La storia di Quad è uno dei risultati tecnici nel campo della riproduzione del suono. È una storia iniziata con l'amplificatore Quad 1, che ha portato i benefici di 15 anni di conoscenza ed esperienza in prodotti audio e industriali professionali al compito di creare l'amplificatore audio domestico più preciso della sua epoca. Alcuni anni dopo, nel 1953, il prodotto che stabilì lo standard per gli amplificatori fu il Quad II Power Amplifier, il tempo dell'Incoronazione della Regina Elisabetta e l'anno in cui il Monte Everest fu finalmente conquistato. Questo amplificatore ha aperto la strada al principio dell'accoppiamento del catodo attraverso il trasformatore di uscita per ridurre la distorsione armonica a livelli quasi trascurabili. Tale era la sua chiara superiorità che questo modello è rimasto in produzione per 18 anni. Tre anni dopo, nel 1956, Quad dimostrò il primo vero diffusore elettrostatico a gamma intera. Questo notevole prodotto (noto successivamente come ESL 57) utilizzava un film plastico praticamente privo di massa come diaframma mobile tra due piastre cariche. Rispetto agli altoparlanti a bobina mobile, l'ESL 57 era privo di colorazioni e distorsioni indesiderate. Questo prodotto simbolo è rimasto in produzione, praticamente invariato, per 28 anni.
Listino PDF