Polk Audio, Inc. è uno dei maggiori produttori di altoparlanti domestici e per auto negli Stati Uniti. I prodotti Polk  tra cui possiamo trovare anche la rinomata serie Polk Legend tradizionalmente vengono venduti attraverso negozi specializzati di stereo, negli ultimi anni l’azienda ha cercato nuovi canali di distribuzione anche attraverso grandi catene di elettronica come Best Buy e Circuit City, così come all’estero.

Gli Inizi della Polk

Matthew Polk e George Klopfer

Matthew Polk e George Klopfer

Polk Audio viene fondata nel 1972 da due giovani laureati della Johns Hopkins University di Baltimora, Maryland. Matthew Polk, uno studente di fisica, e George Klopfer, uno studente di storia.

All’università avevano costruito sistemi di indirizzo pubblico per le convention di violinisti, e alla fine i due decisero che avrebbero iniziato un’attività producendo altoparlanti audio.

La nuova azienda, viene costituita con solo 200 dollari di capitale, fu chiamata come Polk perché il suo nome era più semplice da pronunciare.

Fin da subito i due fondatori ,che inizialmente lavoravano all’interno di un garage , si poserò come obbiettivo quello di realizzare dei diffusori che combinassero il suono arioso e frizzante dei design europei con lo stile più basso e potente di quelli americani.

Il primo impiego dell’azienda era di costruire diffusori a marchio privato per un negozio di stereo di Washington, D.C.

Quando l’ordine fu cancellato, Polk e Klopfer rimasero con un inventario invenduto e furono costretti a vendere i prodotti da soli.

Con l’aiuto del nuovo socio Sanford Gross, riprogettarono i mobili e riuscirono a trovare con successo acquirenti per la loro merce.

I nuovi prodotti dell’azienda ebbero un grande successo sia tra i consumatori che dalla critica, questo ha permesso ai 3 membri del team di spostare le loro attività in una grande casa vittoriana a Govans, nel Maryland.

Nel 1976 Polk Audio, con 12 dipendenti, riuscì ad ottenere un prestito di 75.000 dollari dalla U.S. Small Business Administration per riuscire ad aumentare la produzione, e i ricavi crebbero di quattro volte l’anno successivo, fino a oltre 1 milione di dollari.

Polk diventa azienda pubblica

Ingegneri polk

Ingegneri polk

La crescita di Polk continuò ad un ritmo veloce durante i primi anni ’80.

I continui miglioramenti nel design dei diffusori, porta le vendite annuali dell’azienda a raggiungere i 14 milioni di dollari nel 1986.

Un diffusore Polk top di gamma  del 1986 utilizzava quello che veniva chiamato Stereo Dimension Array.

Si trattava di un sofisticato sistema di invio di copie dei segnali audio destro e sinistro ai loro altoparlanti opposti a livelli di volume più bassi, leggermente ritardati nel tempo, cosi da “annullare” efficacemente il suono prodotto da ciascun altoparlante che raggiungeva l’orecchio opposto, creando  un effetto stereofonico più espansivo.

Un modello Polk che utilizzava questo design, l’SDA-SRS-2, aveva un prezzo di 1.990 dollari la coppia e misurava 50 pollici di altezza per 20 di larghezza.

La crescita delle vendite di Polk rallentò nei primi anni ’90, con guadagni per il 1992 che scesero a 321.000 dollari.

Il mercato dei diffusori era diventato molto più competitivo, e il conseguente abbassamento dei prezzi e dei margini di profitto stava mettendo a dura prova le entrate.

Ciononostante, i prodotti dell’azienda continuarono ad essere ben accolti dal pubblico, con diversi nuovi modelli di successo introdotti, compresa una linea di diffusori da scaffale economici.

Polk diventa privata

Nella primavera del 1999 la direzione di Polk fece un altro passo importante per raddrizzare la situazione economica dell’azienda.

Il consiglio di amministrazione della società ha approvato un’acquisizione completa delle azioni, con il trading AMEX .

L’ormai privata Polk, ancora guidata dai suoi fondatori, sembrava aver risolto molti dei problemi che l’avevano messa in difficoltà negli anni ’90.

Mentre si avvicina alla fine del suo terzo decennio di attività, l’azienda sta ancora seguendo il suo obiettivo originale di produrre altoparlanti di alta qualità ad un prezzo ragionevole.

Polk Legend i migliori diffusori che Polk abbia mai fatto

 

La Polk Legend Series utilizza la tecnologia di nuova generazione SDA brevettata da loro.

All’interno dei modelli possiamo trovare una versione migliorata di Power Port e nuovi driver e tweeter Polk perfettamente ingegnerizzati.

Tutti i diffusori sono forniti di altoparlanti Atmos integrati.

L’importanza dei cabinet della serie Polk legend

L’azienda ritiene che i cabinet devono essere belli, ma non immettere nulla nella riproduzione.

I cabinet, i cestelli e gli involucri interni delle Polk Legend sono accuratamente progettati per ridurre al minimo le onde  interne indesiderate ed eliminare le risonanze.

Dopo 45 anni di produzione Polk fa sempre cabinet con vero legno ispirandosi ai primi modelli del ’72.

Prestazioni audio ad alta risoluzione

La serie Legend è certificata Hi-Res, cosi da garantirvi la massima fedeltà della riproduzione dei vostri brani.

Vieni a scoprire i modelli che abbiamo a disposizione della Polk Audio clicca qui

Documentario storico