Octave azienda tedesca di Hi-fi

//Octave azienda tedesca di Hi-fi
  • Prodotti Octave

Octave azienda tedesca di Hi-fi

L’idea alla base della nascita di Octave è una passione per la musica, combinata con un’ingegnosa attitudine elettronica e un impegno assoluto alla perfezione.

Gli amplificatori prodotti da loro sono tecnicamente innovativi, senza un difetto di fabbricazione, completamente sicuri e facili da usare.

I prodotti Octave offrono inoltre un’estetica elegante e permettono alla bellezza della musica e al suo suono autentico di prendere vita nei salotti.

Da oltre 30 anni l’azienda costruisce amplificatori valvolari di alta qualità, che offrono prestazioni e affidabilità stabili alla pari delle migliori apparecchiature a transistor.

Come è nata la Octave

Nel 1968 Il signor Hofmann senior fonda la fabbrica di avvolgimenti per trasformatori Hofmann che sarebbe diventata il trampolino di lancio per l’attuale azienda e per la formazione del figlio Andreas Hofmann.

Andreas Hofmann al momento dell’inaugurazione era ancora un bambino, ma nel 1975 da appena ventenne da il suo primo contributo allo sviluppo dell’azienda.

Andreas Hofmann

Andreas Hofmann

Infatti il giovane Hofmann inventa i primi amplificatori su base semiconduttore a tubo e questo porta ad un cambiamento radicale della fabbrica cosi da produttori di trasformatori divengono produttori di componenti audio.

Nel 1977 il giovane prodigio colpisce ancora e dopo un attento studio capisce che la valvola è il componente più musicale e si allontana dagli amplificatori a transistor.

Andreas Hofmann decide di sviluppare ulteriormente la tecnologia degli amplificatori a valvole e si concentra sui tubi per le parti del circuito rilevanti per il suono e sui semiconduttori per la periferia del circuito a tubi.

La prima prova e il primo successo

 

Nel 1986 si ha la prima prova del preamplificatore HP 500 in Audio.

 

Octave HP-500 R MC con filtro I preamplificatore per tubi con Phono MC

Octave HP-500 R MC con filtro I preamplificatore per tubi con Phono MC

 

Questo modello ebbe subito un gran successo.

Nel 1990 l’azienda sviluppa lo stadio di uscita stereo RE 280 che in combinazione con HP500 viene definito il “dream team”.

Nel 1992 l’azienda fa i primi test sul modello HP 200 in Audio.

Il piccolo preamplificatore HP 200 batte tutti i record e vince molti premi.

 preamplificatore HP 200

preamplificatore HP 200

 

Con l’HP 200, la tecnologia valvolare specifica di Octave diventa accessibile.

Un cambiamento significativo e il coronamento di un sogno

Nel 1997 viene presentato il V50 un modello di amplificatore integrato, e con questo prodotto si ha una rottura tra la qualità del suono ed il design.

Octave V50

Octave V50

Il V50 infatti veniva definito il “brutto anatroccolo” in quanto veramente antiestetico, ma la sua bruttezza non rispecchiava affatto le sue caratteristiche sonore, ed è per questo che diventa una leggenda.

Nel 1998 Hofmann realizza il suo sogno sviluppando il primo preamplificatore Jubilee.

preamplificatore Jubilee

preamplificatore Jubilee

Si tratta di un preamplificatore elettronicamente e meccanicamente perfetto senza compromessi .

Questo modello ebbe un grandissimo successo e venne lodato dalla stampa come il “preamplificatore che suona meglio al mondo”.

Dopo questo grande successo nel 2000 Andreas Hofmann rileva l’azienda Hofmann sotto il nome di Octave Audio, che si trasferisce nella zona industriale.

Da allora la Octave ha prodotto molteplici modelli di successo che rispecchiano quella che è la filosofia del marchio.

Le fasi produttive all’interno della Fabbrica

Octave audio parti meccaniche ed elettroniche

Octave audio parti meccaniche ed elettroniche

All’interno della fabbrica di Octave è il capo che si occupa dell’elettronica così come il design e la meccanica degli amplificatori.

L’ esigenza del marchio è quella di costruire amplificatori che suonino chiaramente e che siano meccanicamente studiati, perfettamente costruiti, durevoli, assolutamente sicuri e dall’aspetto senza tempo.

Meccanica ed elettronica

Il design di un dispositivo Octave è conforme al motto “la forma segue la funzione”.

Dopo un’attenta verifica sulla sicurezza, il design di un dispositivo è finalizzato.

Un prodotto chiaramente strutturato e facile da usare è sempre una priorità.

Alcune parti meccaniche passano attraverso fino a 5 fasi di lavorazione.

Per escludere errori nelle singole fasi del processo fin dall’inizio, i pezzi sono sottoposti a un accurato controllo di qualità dopo ogni fase.

Lo stesso procedimento è applicato ai componenti elettronici.

La disponibilità di tutti i componenti meccanici ed elettronici di un dispositivo è molto lontana.

Nei dispositivi Octave sono utilizzati componenti di alta qualità provenienti anche da altre aziende ( ad esempio i relè di NAIS, condensatori elettrolitici di EPCOS, condensatori di WIMA, SOLEN e ROE, interruttori di ELMA, etc….).

L’avvolgimento del trasformatore

Poiché Octave ha avuto origine da un’officina di avvolgimento di trasformatori,  hanno la giusta competenza per sviluppare i trasformatori e produrli per i prodotti da loro proposti.

La fase di pre produzione

Una volta che tutte le parti elettroniche e meccaniche sono certificate e controllate, la pre produzione può iniziare.

In Octave, quattro dipendenti si occupano esclusivamente della pre produzione dei singoli dispositivi.

Controllo e test di sicurezza

Dopo la fase di pre produzione, il dispositivo è attentamente controllato.

I registri dei test per ogni dispositivo sono impostati, i componenti e le caratteristiche di un dispositivo sono documentati.

Ogni componente è controllato fino a cento punti di misurazione e confrontat0 con i valori di riferimento.

Solo dopo il completamento del controllo elettrico, le parti di design sono montate e inizia il montaggio finale del dispositivo.

Scopri i modelli che abbiamo a disposizione della Octave clicca qui.

2021-04-24T08:18:23+00:0022 aprile 2021|Categorie: Notizie in Evidenza|