La storia della Naim inizia dalla passione per la musica di Julian Vereker ( 1945-2000 ).

Julian Vereker era un pilota di auto da corsa di successo, un ingegnere autodidatta e un imprenditore con una grande dedizione per la musica.

Julian trascorreva il suo tempo libero ad ascoltare i più celebri artisti degli anni 60 e 70, inoltre ascoltava anche i suoi amici che suonavano dal vivo.

Questa sua passione lo porta a fare una riflessione sulla qualità della musica dal vivo e su quella riprodotta a casa, e si accorge che la qualità della riproduzione era di scarso livello.

Stanco di ascoltare riproduzioni di scarsa qualità decide di progettare i suoi amplificatori, ignaro che stava ponendo le basi per una gamma di prodotti hi-fi iconici.

Naim i primi traguardi e L’ufficiale fondazione

1972 Naim a Capital Radio

1972  Capital Radio

Nel 1972 Julian vince un contratto con l’allora nascente stazione radiofonica Capital Radio per una fornitura di attrezzature audio.

Il progetto che vinse era una versione compatta di un primissimo amplificatore finale Naim combinato con altoparlanti per diffusori in un solo cabinet, questo modello era il NAM 502.

 

Dopo il successo di Capital Radio nel 1973 vieni ufficialmente fondata Naim, con fondatore Julian Vereker e co-fondatore Shirley Clarke.

1973 Naim Audio primo negozio

1973 Naim Audio primo negozio

La prima sede della nuova azienda era situata in un negozio nel centro di Salisbury, ed era dotata di solo un’area di costruzione e di una di dimostrazione.

Nello stesso anno Naim propone il suo primo modello l’amplificatore finale NAP 200, progettato in origine nel 1971.

NAP-200-amplificatore finale

Amplificatore finale NAP 200

 

 

Gli amplificatori finali sviluppati in seguito sono avanti tecnologicamente, ma  comunque mirano sempre agli stessi obiettivi di prestazioni.

Un anno dopo viene lanciato il primo preamplificatore NAC 12 , e vengono distribuiti attraverso una rete di rivenditori indipendenti per il mercato inglese.

Preamplificatore Nac12

Preamplificatore Nac12

La prima pubblicità classica di Naim ad uso dimostrativo

naim pubblicità anni '70 - '80

Naim pubblicità anni ’70 – ’80

Con la popolarità dell’azienda in crescita negli anni ’70 e ’80, decidono di catturare l’attenzione del pubblico e della stampa con una serie di pubblicità ironiche.

In queste pubblicità si mostrava la natura sicura e spesso non convenzionale dell’ approccio alla riproduzione della musica che avevano i vari prodotti.

Una serie di eventi importanti

Nel 1983 l’azienda  introduce il primo amplificatore integrato Naim, il NAIT.

Questo piccolo amplificatore integrato suonava in maniera diversa da tutti ed ha lanciato una tendenza allora chiamata dei ‘super integrati’.

Nel 1985 Julian si unisce all’amico inventore Andrew Ritchie nella sua nuova azienda dove costruisce biciclette innovative che si piegano in due e possono essere riposte e trasportate facilmente.

Brompton biciclette

Brompton biciclette

 

Julian sostiene finanziariamente questo business, aiutando il suo amico ad avviare la produzione e a diventare uno dei marchi di biciclette inglesi più iconici del mondo: Brompton Bicycle.

Nello stesso anno la Naim viene decorata per la prima volta del prestigioso Queen’s Award ( i più alti riconoscimenti ufficiali del Regno Unito per le imprese britanniche ).

Naim premio Queen's Award

Naim premio Queen’s Award

Questo premio viene conseguito dalla società nel 2010 e successivamente nel 2014.

Nel 1991 esce  il primo CD player, il CDS.

1991 CDS Naim

1991 CDS Naim

Questo prodotto sfidava le convinzioni comuni , cosi che la sua configurazione a due telai dava all’alimentazione il suo cabinet dedicato e il clamp del CD usava un raro magnete per mantenere la sua massa bassa mentre teneva fermo il disco senza riverberi e minimizzando le interferenze.

Nasce Naim Records

Creata dal fondatore Julian Vereker unisce l’amore per la musica e la ricerca costante della qualità del suono, dallo studio di registrazione fino alla stanza di ascolto.

Un cambiamento significativo

L’anno 2000 segna un cambiamento nella storia dell’azienda.

Naim Nap 500

Naim Nap 500

Dopo alcuni anni di sviluppo, nasce il nuovo amplificatore finale top di gamma NAP 500 e con questo modello inizia una nuova era del design industriale che avrebbe portato un miglioramento nel 21 secolo.

Nel 2008 arriva la collaborazione con Bentley collaborando ad un progetto di sviluppo durato 18 mesi.

Naim per Bentley

Naim per Bentley

Per produrre l’impianto car Naim for Bentley, utilizza le sofisticate tecnologie Naim DSP (Digital Signal Processing) e BMR (Balanced Mode Radiator).

Questo setup è offerto come personalizzazione extra su tutti I modelli Bentley.

NaimUniti

NaimUniti

NaimUniti

L’azienda nel 2009 presenta il Player all-in-one che combina il nuovo mondo dello streaming musicale con il CD player e l’amplificatore integrato ispirato dal NAIT originale.

Questo modello ha vinto il premio What Hi-Fi Product of the Year nel 2009 e nel 2012.

Nel 2014 Naim raggiunge la vetta della sua conoscenza ingegneristica e artigianale con la progettazione di Statement.

Naim Statement

Naim Statement

La serie Statement è composta dal preamplificatore NAC S1 e da 2 finali di potenza mono NAP S1.

L’obiettivo di questo amplificatore è quello di creare un nuovo standard di riferimento nella riproduzione musicale e nell’estetica di fascia high end.

Mu-so e Mu-so Q

Naim Mu-so e Mu-so Q

Naim Mu-so e Mu-so Q

 

L’azienda rilascia  nel 2014, il primo Wireless Music System, Mu-so.

Mu-so offre versatilità e performance e la possibilità di integrarsi in un sistema multiroom, nel 2016 esce il fratello di Mu-so il  Mu-so Q.

Il Mu-so Q con una dimensione di soli 20 cm³ grazie alla costruzione del cabinet e ai bass radiator utilizzati è in grado di creare una scena sonora ricca e regalare un’ottima profondità di suono.

Clicca qui per scoprire quali modelli Naim abbiamo in negozio, se invece sei un patito della serie 500 clicca qui.